servizi privati

La Cooperativa gestisce i servizi nel rispetto dell’etica del lavoro e della qualità degli interventi.
Il personale impiegato è formato, supervisionato e lavora costantemente in equipe multidisciplinare

LINFODRENAGGIO

Fisioterapista | Dott.ssa Danila Severino

Il drenaggio linfatico manuale o linfodrenaggio è un metodo rigoroso e scientifico
ideato dal dottor Vodder nel 1932.

L’effetto anti edematoso, cicatrizzante, immunostimolante, antalgico e rilassante, stimolante della microcircolazione, lo rende
efficace nelle patologie a carico del sistema linfatico
• linfedemi primari
• linfedemi secondari
– post chirurgici
– traumatici
– linfangiti
• nel trattamento di ferite chirurgiche –
ustioni – ulcere varicose
• ematomi – distorsioni – strappi muscolari
• fibromialgia
• morbo di Sudeck
• malattie reumatiche croniche
• malattie autoimmuni

PSICOTERAPIA DI GRUPPO

Psicoterapeuta | Dott. Sebastiano Anastasi

Intervento rivolto a persone con malattie croniche dolorose come fibromialgia, artrite reumatoide.
La psicoterapia di gruppo si propone di creare le condizioni per l’attivazione di un confronto accurato delle esperienze di ciascun partecipante, e di un processo di condivisione elaborativa dei vissuti, finalizzato a mobilitare risorse psichiche necessarie ad affrontare in modo adeguato la malattia e le sue usuali conseguenze come:

  • il senso di solitudine connesso alla delusione per il fatto di non essere adeguatamente compresi
  • l’intensa frustrazione derivata dalle limitazioni causate dalla malattia
  • il senso di sfinimento suscitato dal dolore persistente
  • la paura di non farcela ad affrontare da soli un percorso così impegnativo.

PSICOMOTRICITÀ PER LA TERZA ETÀ

Psicomotricista Psicoterapeuta: Dott.ssa Francesca De Benedictis

Si utilizza il corpo e il movimento nello spazio facendo uso di materiali che possano facilitare la comunicazione.
Allo stesso tempo si stimolano i canali senso-percettivi, la mimica, la gestualità, l’orientamento con l’obiettivo di riappropriarsi del Sé, delle proprie autonomie, della propria capacità di entrare in relazione con il mondo.

Vengono attenzionate le aree:

  • motoria
  • cognitiva
  • senso-percettiva
  • emotivo-relazionale
  • della comunicazione

Trattamento indicato per persone che hanno desiderio e bisogno di dare un nuovo orientamento alla propria vita e ritrovare il piacere del movimento e della comunicazione attraverso il corpo in gruppo.

PSICOMOTRICITÀ PER IL DOLORE CRONICO

Referente Dott.ssa Francesca De Benedictis
Terapista della riabilitazione e Psicoterapeuta

“Ogni volta che percepiamo qualcosa di noi stessi diventiamo un po’ più consapevoli di chi siamo: è come trovare un altro pezzo del puzzle interiore.”
(Cristina Raschetti, La pratica bioenergetica)

Intervento rivolto a persone con malattie croniche dolorose come fibromialgia e artrite reumatoide. Durante gli incontri il gruppo viene guidato a concentrare l’attenzione sul respiro consapevole, sulla percezione del corpo nello spazio, con le sue parti interne, con i suoi confini, con i suoi prolungamenti esterni, la sua forza e la sua debolezza, la sua capacità di equilibrio, il suo movimento, la sua staticità, i suoi sensi (la vista, l’udito, il tatto, l’olfatto, il gusto).
In modo parallelo, a livello più simbolico, si impara a percepire il senso e il significato dei limiti e delle capacità di ognuno, delle proiezioni e degli investimenti nello spazio; a percepire le sensazioni di benessere o di malessere che il corpo procura, il piacere o il dispiacere della dinamicità e/o della staticità, il significato associato all’uso dei sensi.

INTERVENTI PSICO-EDUCATIVI, OCCUPAZIONALI
E DI ORIENTAMENTO AL LAVORO

Equipe composta da psicologi, psicoterapeuti, educatori,
pedagogisti e assistenti specializzati

Gli interventi psico-educativi, occupazionali e di orientamento al lavoro sono finalizzati allo sviluppo di tutte quelle abilità personali e interpersonali necessarie per favorire una positiva integrazione sociale e, ove possibile, lavorativa di persone in condizione di disabilità o disagio psichico. Gli interventi sono personalizzati e possono essere condotti sia in maniera individuale che in piccolo gruppo.
Le attività proposte perseguono il raggiungimento di obiettivi nelle seguenti macroaree, a seconda dei piani di intervento:

  • Comunicazione
  • Autonomie personali e domestiche
  • Abilità integranti
  • Socializzazione
  • Abilità cognitive, di studio
    e nell’utilizzo di PC, tablet, smartphone
  • Abilità motorie
  • Abilità pre-professionali

INTERVENTI TERRITORIALI
“LE USCITE”

Equipe socio-educativa
(Educatori, Psicologi e Assistenti specializzati)

Sono finalizzati al rafforzamento delle competenze personali e sociali dei beneficiari (autonomie e comunicazione), alla riduzione dei comportamenti problematici nei contesti ambientali e familiari e al sollievo.
Vengono realizzati con accompagnamenti individuali o in piccolo gruppo – a seconda del grado di autonomia dei partecipanti – e comprendono il trasporto a/r dal domicilio attraverso “Via con me: taxi di prossimità” realizzato dagli operatori in servizio.
Gli interventi, gestiti da personale qualificato, si svolgono in contesti di socializzazione, di integrazione e comunitari seguendo un programma aggiornato mensilmente che propone 2 o più volte alla settimana varie attività, a seconda delle stagioni:

  • passeggiate per le vie della città, per negozi o centri commerciali
  • gite, escursioni e visite guidate
  • merende, apericena, pizza, cinese, arabo
  • partecipazione a eventi, festeggiamenti e feste a tema,
  • bowling, piscina e percorso benessere, attività motoria
  • mare, acquapark

ABA

Equipe composta da operatori formati come tecnici del comportamento;
supervisione intermedia dott.ssa Lucia Caravello (Analista del Comportamento);
Supervisore finale Dott.ssa Sara Bassani (BCBA)

A.B.A. è l’acronimo di Applied Behavior Analysis (Analisi Comportamentale Applicata). È un insieme di procedure finalizzate all’analisi ed alla successiva modificazione del comportamento, utile per migliorare le abilità intellettive (QI), l’insegnamento di abilità sociali (linguaggio, gioco, comunicazione, socializzazione, autonomia personale, abilità accademiche, ecc.) e per la correzione di comportamenti problematici (autostimolazioni, aggressività, autolesionismo, ossessioni).
Le componenti fondamentali per la realizzazione di un programma ABA sono: un’equipe specializzata composta da un analista comportamentale, i tecnici del comportamento, un supervisore finale (BCBA); la famiglia; lo staff scolastico.

L’A.B.A è l’intervento ritenuto maggiormente efficace nel trattamento dei disturbi dello spettro autistico in bambini, adolescenti (Linee Guida dell’Istituto Superiore della Sanità, Roma il 26 Gennaio 2012), adulti. Il metodo si è rivelato efficace anche per il trattamento dei disturbi del comportamento e in caso di ritardo mentale.

INTERVENTI DI EDUCAZIONE COGNITIVO – AFFETTIVA

Dott.ssa Laura Alì e dott.ssa Valeria Intagliata
(educatrici, Albo nazionale degli educatori cognitivo-affettivi)

L’Educazione Cognitivo Affettiva è un insieme di interventi psicoeducativi volti a migliorare modalità relazionali, consapevolezza, autonomia e autoregolazione di bambini e giovani adulti dello spettro autistico ad alto funzionamento (HF) ed Asperger.
Attraverso questo percorso l’intento è quello di fornire strategie utili a migliorare la comprensione degli aspetti affettivi e cognitivi coinvolti nella comunicazione e a insegnare le abilità sociali; a gestire ed esprimere in modo adeguato pensieri, emozioni e stati fisiologici; a identificare e comprendere la funzione dei propri e altrui comportamenti (teoria della mente).

Il servizio prevede:
• Interventi individuali
• Interventi in piccolo gruppo
• Attività Teatrale
• Attività formative rivolte a genitori ed insegnanti

NUOTO

a cura di: istruttori sportivi ed Educatori professionali

Gli iscritti ai corsi di nuoto, presso la Piscina del Club Pegaso, verranno inseriti nei vari turni in base alle loro capacità natatorie e potranno usufruire di uno sconto sulle tariffe di frequenza

  • la partecipazione è resa possibile grazie alla presenza di istruttori sportivi qualificati e competenti e al supporto di educatori specializzati che intervengono sia in maniera individuale che in piccolo gruppo
  • l’intervento si propone ad integrazione del progetto riabilitativo
  • le attività sono concordate, ove possibile, con le equipe che hanno in carico i beneficiari e, nel caso di utenti del Centro di Riabilitazione Isoptera, sono monitorate in equipe e supervisionate

MUSICOTERAPIA

Operatore qualificato A.M.P.S. | Dott.ssa Milena Passanisi

La Musicoterapia è l’uso della musica e/o degli elementi musicali (suono, ritmo, melodia e armonia) per facilitare e favorire la comunicazione, la relazione, l’apprendimento, la motricità, l’espressione, l’organizzazione ed altri rilevanti obiettivi terapeutici, al fine di soddisfare le necessità fisiche, emozionali, mentali, sociali e cognitive dei beneficiari.
L’intervento musicoterapico può essere individuale e di gruppo ed è indicato per bambini e ragazzi con problematiche di:

  • comportamento
  • disturbi dello spettro autistico
  • disturbi emotivi
  • disabilità intellettiva e/o psicomotoria
  • ritardo del linguaggio
  • specifiche difficoltà di comunicazione
  • deficit sensoriali

VALUTAZIONI E INTERVENTI SPECIALISTICI
PER DSA & DNSA

Equipe multidisciplinare composta da:
Neuropsichiatra infantile, psicologi e psicoterapeuti,
logopedisti, neuropsicomotricisti, pedagogisti, educatori e assistente sociale

I Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) e non Specifici (DNSA) sono un fenomeno emergente di forte impatto sociale che interessa una percentuale sempre crescente di bambini e famiglie. La tempistica nell’individuazione delle difficoltà è di fondamentale importanza in quanto, con un trattamento adeguato, è possibile fornire allo studente gli strumenti necessari per poter essere autonomo ed ottenere risultati positivi nei propri impegni scolastici, evitando sentimenti di frustrazione e scarsa autostima ed avendo un risvolto positivo sulla qualità di vita.
Il servizio si occupa di:

  • Prevenzione (screening gratuito per valutare le abilità di lettura, scrittura e calcolo)
  • Diagnosi e certificazioni
  • Trattamento con utilizzo di software e testi specifici
  • Valutazione cognitiva (QI)
  • Collaborazione con la scuola
  • Informazioni pratiche (normative, strumenti compensativi e dispensativi, PDP)
  • Attività formativa rivolta ad
  • insegnanti e genitori
Per la definizione di interventi personalizzati e preventivi contattare  la responsabile
Dott.ssa Elisabetta Sotgia
Psicologa specialista in psicologia della salute
tel. 3204425749