La struttura societaria e organizzativa

La base sociale è costituita da 33 soci di cui 28 soci lavoratori e 5 soci volontari, non è nominato un organo di controllo

Il CDA è costituito da 4 membri donne, nominate con Assemblea del 04/06/2021 per la durata di 3 anni

Danila Severino, 57 anni, 8 mandati, presidente

Francesca De Benedictis, 62 anni, 8 mandati, vicepresidente

Stefania Carrubba, 46 anni, 6 mandati, consigliere

Elisabetta Sotgia, 52 anni, 4 mandati, consigliere

Nel 2020 si sono svolti 19 Consigli di amministrazione con la partecipazione totale consiglieri.

L’Assemblea dei Soci nel 2020 si è riunita il 03.10.2020 per l’Approvazione del Bilancio di esercizio al 31.12.2019 con la presenza di 19 soci su 31 e 3 deleghe.  I Soci si sono riuniti periodicamente per discutere sull’andamento dei servizi, in modalità a distanza a causa dell’emergenza sanitaria.

La struttura societaria è supportata da una struttura organizzativa le cui attività, in capo all’Alta Direzione (CDA/Presidente e Direzione Generale), sono definite all’interno del “Processo di Direzione” secondo il seguente organigramma

La Direzione generale (DG), in collaborazione con il CDA e il PRE, svolge la propria attività attraverso incontri tematici pianificati. Il riesame del Sistema di Gestione per la Qualità è svolto:

1) con frequenza annuale; 2) ogni qualvolta ritenuto necessario a seguito di sostanziali modifiche alle attività svolte; 3) dopo le verifiche di seconda e terza parte, se da queste sono emerse Non Conformità e si deve pianificare azioni correttive, eventuali investimenti, ecc… In quest’ultimo caso il riesame consiste nel monitorare le azioni correttive proposte.

La Direzione Generale è responsabile del coordinamento e supervisione dei servizi interni: Qualità, Privacy e Sicurezza e garantisce la diffusione capillare all’interno dell’organizzazione della cultura della sicurezza e della privacy, mantenendo collegamento attivo tra i consulenti esterni e tutto il personale.